Future Education Modena e Coldiretti insieme per l’estate in città

Giugno 14, 2019

Inizia la collaborazione tra Future Education Modena, il centro per l’innovazione educativa, Coldiretti Modena e Fondazione Campagna Amica su diverse progettualità che riguardano il cibo e l’ambiente.

Dalla stampa in 3D al racconto multimediale, dal suono digitale al giardino intelligente: sono le proposte dei Summer Camp organizzati dal Future Education Modena, il centro per l’innovazione in campo educativo. Dal 24 giugno al 26 luglio, negli spazi di Ago – Modena Fabbriche Culturali, si alterneranno 5 laboratori all’insegna dell’innovazione tecnologica, della creatività e del divertimento.  Ogni settimana è organizzata in cinque giornate, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17. Si parte il lunedì mattina e si termina il venerdì con una performance aperta al pubblico, un momento di restituzione ai genitori, alla comunità del FEM e al pubblico generale. Le attività hanno un approccio pratico, intervallate da momenti ludici e sportivi e “spedizioni” in città e negli spazi di Ago – Modena Fabbriche Culturali. Ogni giorno i ragazzi potranno godere di un pranzo e di una merenda km 0 a base di prodotti di stagione a cura di Coldiretti e Campagna Amica; l’ultima delle cinque settimane FEM e Coldiretti lavorano insieme per prototipare un kit digitale educativo che monitora e tutela l’ambiente.

E’ possibile iscriversi da subito ai Summer Camp sul sito fem.digital/summer-camp. Il prezzo per l’intera settimana – comprensivo di pranzi, merende e un gadget tecnologico – è di 150 euro, ma per i primi iscritti a ciascun summer camp è riservata la tariffa di 100 euro. Dopo sarà possibile prenotare i biglietti a 120 euro qualora l’ordine venga confermato entro il 12 giugno. Iscrizioni collettive o per più settimane verranno gestite attraverso l’indirizzo mail academy@fem.digital per trovare la soluzione personalizzata che meglio rispecchia le necessità delle famiglie.  Qui di seguito il programma completo.

È possibile consultare gli eventi sul profilo EventBrite del Future Education Modena su bit.ly/EventsFEM.

Cosa è FEM

Maggio 4, 2019

FEM – Future Education Modena – è un centro internazionale per l’innovazione in campo educativo con sede a Modena.
Ha iniziato le sue attività il 19 marzo 2019.

Finanziato da Fondazione Cassa Di Risparmio di Modena, FEM si colloca come soggetto indipendente all’interno degli spazi di Ago – Modena Fabbriche Culturali, negli spazi dell’ex ospedale Sant’Agostino.

Il progetto è creato e gestito dalla società Wonderful Education, in collaborazione con le società Noviter e SocialFare.

Di cosa si occuperà FEM?

Scopo del FEM è aumentare il potenziale dell’educazione nella società migliorando la qualità e l’impatto delle esperienze educative attraverso un insieme unico di:

  • attività di ricerca sulla frontiera dell’innovazione educativa, con particolare riguardo per il rapporto tra educazione e tecnologia;
  • attività di ricerca sviluppo (R&D), design e sperimentazione di esperienze educative altamente innovative
  • attività formative e di divulgazione
  • incubazione e accelerazione di startup educative.

Future Education Modena sviluppa una forte competenza nel campo della progettazione educativa attraverso un partenariato iniziale di oltre 40 soggetti di respiro nazionale e internazionale, provenienti dal mondo dell’università e della ricerca, dell’innovazione e dell’impresa, della società civile e del mondo della scienza e della cultura. FEM si posiziona come principale referente nazionale nel rapporto tra tecnologie e innovazione educativa, mettendo a fattore i migliori risultati della ricerca in campo educativo con le più avanzate tecnologie, e applicandoli, in modo opportuno ed efficace, a diversi contesti di apprendimento.

A chi si rivolge?

Sarà un luogo accogliente e aperto alla cittadinanza, caratterizzato da spazi altamente innovativi, che ospiteranno un ricco calendario di attività formative, sociali e divulgative – circa 1500 nel triennio tra lezioni, laboratori, esperimenti, eventi, corsi professionali – rivolti alla società intera: bambini, studenti, mondo della scuola, giovani e adulti interessati a sviluppare ed accelerare le proprie competenze per il futuro.

Su quali tematiche lavorerà?

Nel primo anno, le attività del FEM si concentrano su 3 ambiti tematici:— le Digital Humanities, e in generale il rapporto tra tecnologia, arti e discipline umanistiche;
— la Cittadinanza Scientifica, in particolare nella sua relazione con l’ambito biomedicale e del benessere;
— l’ambito Digitale, inteso nella doppia declinazione di competenze (Intelligenza Artificiale, IoT, Robotica e Data Science) e consapevolezza (Media & Information Literacy)

Nasce FEM – Future Education Modena

Marzo 19, 2019

Nasce a Modena FEM – Future Education Modena, centro internazionale per l’innovazione in campo educativo. FEM si colloca come soggetto indipendente all’interno degli spazi di Ago – Modena Fabbriche Culturali, polo culturale in via di costruzione negli spazi dell’ex ospedale Sant’Agostino, nel cuore di Modena, una collaborazione tra Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Comune di Modena, Università di Modena e Reggio Emilia e Mibact.

Future Education Modena sviluppa una forte competenza nel campo della progettazione educativa attraverso un partenariato iniziale di oltre 40 soggetti di respiro nazionale e internazionale, provenienti dal mondo dell’università e della ricerca, dell’innovazione e dell’impresa, della società civile e del mondo della scienza e della cultura. Il progetto è creato e gestito dalla società Wonderful Education, in collaborazione con le società Noviter e SocialFare – Centro per l’Innovazione Sociale.

FEM si posiziona come principale referente nazionale nel rapporto tra tecnologie e innovazione educativa, mettendo a fattore i migliori risultati della ricerca in campo educativo con le più avanzate tecnologie, e applicandoli, in modo opportuno ed efficace, a diversi contesti di apprendimento.

Questa competenza sarà messa al servizio dell’intero Polo Culturale, della cittadinanza e del sistema educativo territoriale, che diventerà laboratorio permanente di progettualità altamente innovative e scalabili per il Paese, anche attraverso importanti collaborazioni nazionali e internazionali.

Scopo del FEM è aumentare il potenziale dell’educazione nella società migliorando la qualità e l’impatto delle esperienze educative attraverso un insieme unico di attività di ricerca e sviluppo (R&D), design e sperimentazione di esperienze educative, attività formative e accelerazione di startup educative.

Attivo già nel mese di Dicembre, il FEM inizierà le proprie attività per il pubblico da Febbraio 2019.

Sarà un luogo accogliente e aperto alla cittadinanza, caratterizzato da spazi altamente innovativi, che ospiteranno un ricco calendario di attività formative, sociali e divulgative – circa 1500 nel triennio tra lezioni, laboratori, esperimenti, eventi, corsi professionali – rivolti alla società intera: bambini, studenti, mondo della scuola, giovani e adulti interessati a sviluppare ed accelerare le proprie competenze per il futuro.

Nel primo periodo, le attività del FEM si concentreranno su 3 ambiti tematici:

— le Digital Humanities, e in generale il rapporto tra tecnologia, arti e discipline umanistiche;
— la Cittadinanza Scientifica, in particolare nella sua relazione con l’ambito biomedicale e del benessere;
— l’ambito Digitale, inteso nella doppia declinazione di competenze (Intelligenza Artificiale, IoT, robotica e Data Science) e consapevolezza (Media & Information Literacy)

Cerchiamo 15 profili per sviluppare un centro internazionale per l’innovazione in ambito educativo in Italia

Dicembre 15, 2018

Stiamo sviluppando un centro internazionale per l’innovazione in ambito educativo, in Italia. Avrà sede a Modena, si chiama Future Education Modena ed è realizzato in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

In questa fase, cerchiamo quindici persone insieme a cui costruire un percorso di fortissima innovazione in ambito educativo, per posizionare l’Italia sulla mappa globale dell’innovazione. Persone di talento ed esperienza, che ci aiutino a sviluppare e far crescere un progetto molto ambizioso.  Cerchiamo competenze su tre ambiti:

— Learning & Skills (apprendimenti, didattica, sviluppo personale, psicologia, ricerca sociale, neuroscienze)
— ICT & Digital (intelligenza artificiale, web e mobile development, HCI e IoT, digital fabrication, data science, augmented reality)
— Nuovi linguaggi (product e interaction design, graphic design gamification/game design, arti visive)

Il centro lavorerà sulle 3 aree tematiche menzionate nel grafico qui sopra: Digital Humanities & ArtsSTEM & WellbeingICT & Media. Ci interessano quindi a maggior ragione profili che abbiano una particolare expertise in almeno una di queste tre aree, proprio per creare una relazione virtuosa tra temi e trasversalità.

In particolare, in questo periodo siamo alla ricerca di:
— 1 Head of Learning, profilo senior e full-time, con solido background in ambito edu, che ci aiuti a costruire una academy di esperienze educative altamente innovative e coordini un team
— 1 Head of ICT, profilo senior, full-time o part-time, un profilo tecnico e versatile, che coordini lo sviluppo dell’intero layer tecnologico, software e hardware
— 1 Project Manager, profilo junior, idealmente con attinenza all’ambito edu, che ci accompagni la direzione del progetto in ogni attività, e che abbia voglia di crescere con il progetto, migrando successivamente su un ruolo di contenuto
— 1 Communications & Community Manager, full-time, che ci aiuti a costruire, insieme alle nostre società partner, un piano di comunicazione e di coinvolgimento, digitale e fisico, dei numerosi stakeholder del centro
— 2 profilijunior full-time (alternativamente anche senior part-time) in ambito Learning & Skills, che combinino alcune delle competenze/specializzazioni indicate sopra
 1 Gamification expert, junior full-time o senior part-time

Per chi fosse interessato:
— controllate questo sito per aggiornamenti su diversi profili
— mandateci CV e 10 righe di presentazione a direzione@fem.digital

FEM.01 – Head of Learning

Dicembre 14, 2018

Il primo profilo che stiamo cercando è senior e full time.

Siamo alla ricerca di un Head of Learning, una persona che combini un robusto background in ambito edu, anche di tipo scientifico o accademico, con una forte propensione all’innovazione e alla contaminazione tra linguaggi e discipline.

Cerchiamo qualcuno che abbia diversi anni alle spalle nella gestione – e possibilmente produzione – di percorsi educativi innovativi, e che allo stesso tempo abbia voglia di sperimentare nuovi strumenti, tecnologie, temi e linguaggi.

Costruirà e gestirà, insieme a noi e al team di Future Education Modena, una Academy che ospiterà almeno 1500 esperienze di formazione nei prossimi 3 anni, sia prodotte da noi sia in collaborazione con i nostri partner, aiutandoci a posizionarle nei prossimi 3 anni al livello delle migliori al mondo.

Stiamo cercando qualcuno che possa dialogare con partner, progettualità e target diversi, che abbia passione e voglia di lavorare in un contesto fortemente internazionale, e che di studiare e di lavorare in stretta sinergia con noi e il nostro gruppo di ricerca.

Lavorerà in stretta sinergia con gli altri profili senior della squadra (Head of Design e Head of ICT) e ci aiuterà ad indirizzare la scelta di altre competenze da integrare progressivamente nel team.

Se siete interessati:
— scaricate il profilo qui di seguito
— inviateci CV e 10 righe di presentazione a direzione@fem.digital